VALLE CAMONICA: LA VALLE DEI SEGNI

LA REGIONE CAMUNA

La Valle Camonica è una delle valli più estese delle Alpi centrali, nella Lombardia orientale, con una superficie di circa 1518,19 km² e 140.992 abitanti. Inizia al Passo del Tonale, a 1.883 metri s.l.m. e termina 90 km più a valle, sul lago d'Iseo.
È attraversata in tutta la sua lunghezza dall'alto corso del fiume Oglio che nasce a Ponte di Legno, entra nel Lago d’Iseo tra Pisogne e Costa Volpino per poi uscirne a Sarnico, andando a sfociare nel Po.
La Valle Camonica è nota in tutto il mondo per la straordinaria ricchezza e varietà di incisioni rupestri inserite nel 1979, quale primo sito italiano, nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO
LA VALLE DEI SEGNI

La Valle Camonica è nota in tutto il mondo per la straordinaria varietà di incisioni rupestri inserite nel 1979, quale primo sito italiano, nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Rappresenta un luogo di fascino e suggestione davvero unico, in cui l’uomo e l’ambiente hanno interagito fin dalla Preistoria. Da qui il nome “La Valle dei Segni”.
Il patrimonio del sito UNESCO n.94 “Arte Rupestre della Valle Camonica” è distribuito lungo l’intera Valle, con oltre 180 località sparse su 24 comuni, e attraversa più di 12 mila anni di storia. I parchi archeologici della Valle Camonica offrono un emozionante viaggio a ritroso nel tempo: qui è possibile ammirare cacciatori, guerrieri e contadini, carri ed aratri, cavalli, buoi, cervi, uccelli acquatici e cani, capanne e torri medioevali.
NON SOLO INCISIONI

Oltre all’inestimabile patrimonio archeologico, alle bellissime chiese affrescate da grandi pittori rinascimentali, ai numerosi borghi e castelli medievali, e ad un efficace sistema museale, Valle Camonica significa anche Natura e Sport, grazie alla presenza di un comprensorio sciistico all'avanguardia, della Ciclovia del Fiume Oglio e dei numerosi percorsi dedicati alle mountain bike, in un paesaggio variegato, dal ghiacciaio al lago, caratterizzato dal 55% di superficie protetta, custodita nella Rete Natura di Valle Camonica, dove spiccano i Parchi dell' Adamello e dello Stelvio, che permettono innumerevoli passeggiate all’aria aperta.