OLTRE LO SCI

ESCURSIONI CON LE CIASPOLE

Le "ciaspole" (che noi chiamiamo "caspole") o racchette da neve sono utilizzate, sin da tempi lontani, dalle popolazioni residenti nella zona Artica: per muoversi sulla neve profonda, presente per lunghi mesi in quelle regioni, questi attrezzi costituiscono lo strumento più semplice e leggero. Le racchette da neve vengono calzate ai piedi mediante un'attacco simile a quello impiegato sugli sci d'alpinismo e sono composte da un supporto in plastica a forma di ellisse (di varie grandezze a seconda del peso della persona che le calza) che permette di "galleggiare" sul manto nevoso; sono munite, inoltre, di ramponi d'acciaio per poter camminare in tutta sicurezza anche in presenza di ghiaccio.

 

Alle racchette da neve è dedicata una delle manifestazioni più amate del comprensorio Pontedilegno-Tonale, la "Caspolada al chiaro di luna", vero e proprio fiore all'occhiello di Vezza d'Oglio, che negli ultimi anni ha raggiunto più di 4.000 partecipanti.

Consiste in una passeggiata non competitiva in notturna che si svolge solitamente tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio in una serata di luna piena

L'incantevole scenario dell'Alta Valle Camonica in notturna mentre si avanza con le “caspole” ai piedi su un percorso illuminato dalla luna fa di questo evento sportivo un momento di grande fascino.

Download
Download